Un catalogo
completo e
multispecie, per
le semine
primaverili e
autunnali

Lo possiamo controllare!

E’ UN VIRUS TRASMESSO DALL’AFIDE MYZUS PERSICAE, NORMALMENTE PRESENTE IN TUTTI GLI AREALI EUROPEI.

FINO A QUALCHE ANNO FA, LA PRESENZA DELL’AFIDE VENIVA CONTROLLATA CON L’UTILIZZO DI PRODOTTI CHIMICI OGGI NON PIU’ UTILIZZATI IN AGRICOLTURA, O CHE HANNO DETERMINATO LA SELEZIONE DI AFIDI RESISTENTI.

L’INFEZIONE AVVIENE DI SOLITO IN AUTUNNO, ANCHE SE I SINTOMI (ALTERAZIONE DEL COLORE DELLE FOGLIE E PIANTE RACHITICHE) SPESSO NON SI VEDONO FINO ALLA RIPRESA PRIMAVERILE.

SPESSO I SINTOMI VENGONO ERRONEAMENTE INTERPRETATI COME CARENZA DI NUTRIENTI O STESS DA SICCITA’.

PER GLI IBRIDI NON RESISTENTI UNA VOLTA CHE L’INFEZIONE SI E’ VERIFICATA, LA MALATTIA NON PUO’ ESSERE CONTROLLATA, QUINDI IL CONTROLLO AUTUNNALE DELL’AFIDE E’ VITALE PER EVITARE LE PERDITE DI PRODUZIONE.